ALESSANDRO LEOGRANDE e MAURO BIANI

La Frontiera

libro di Leogrande, Premio Pozzale Luigi Russo 2016
modera Sandra Carpi Lapi

Sabato 12 novembre ore 18:15
SMS di Rifredi – Via Vittorio Emanuele II 303

Evento Facebook della giornata

“La frontiera corre sempre nel mezzo. Di qua c'è il mondo di prima. Di là c'è quello che deve ancora venire, e che forse non arriverà mai”: con questa immagine Alessandro Leogrande conclude uno straordinario percorso di ricerca e di riflessione attraverso le storie di donne e uomini che intorno alla frontiera si muovono, soffrono, lavorano, cercano la salvezza. La frontiera (Feltrinelli, 2015) è un viaggio in cui si intrecciano innumerevoli itinerari, disegnati da eventi storici, da testimonianze drammatiche, dalle vite di donne e uomini protagonisti di quello che viene oggi genericamente definito “fenomeno migratorio”. Il libro ci restituisce la realtà umana e storica di questo “fenomeno”, dalla crudele dittatura eritrea al caos della Libia, dalla frontiera dei Balcani a quella greca, dai naufragi nel Mediterraneo all'inferno del Sinai. Da Ali, del Darfur, venditore ambulante a Roma, a Shorsh, curdo, kebabbaro a Bolzano: vite attraverso la frontiera.

 

StampaEmail